Oltre l’onda. I maestri del “Mondo Fluttuante” a Bologna

Prosegue fino al 3 marzo 2019 la mostra, «HOKUSAI HIROSHIGE. Oltre l’onda. Capolavori dal Boston Museum of Fine Arts», ospitata al Museo Civico Archeologico di Bologna.

L’esposizione, una selezione di circa 150 opere provenienti dal Museum of Fine Arts di Boston (270 opere in totale, disposte in sei sezioni tematiche), rende visibili al pubblico le opere dei due più grandi maestri del «Mondo Fluttuante», Katsushika Hokusai (1760- 1849) e Utagawa Hiroshige (1797-1858). Una finestra sulla produzione ukiyoe, nota come «immagini del Mond Fluttuante», che raggiunge l’apice negli anni trenta dell’Ottocento.

Hokusai, artista e personalità fuori dalle righe, spicca per le sue silografie policrome, caratterizzate da linee libere e veloci e un uso sapiente del colore. I soggetti della sue stampe indugiano sulle bellezze paesaggistiche dell’arcipelago, tra le quale spicca «La grande onda presso la costa di Kanagawa», divenuta un’icona dell’arte giapponese, per poi spaziare attraverso la rappresentazione di luoghi della tradizione letteraria e poetica, il ritratto di sedicenti cortigiane e dei quartieri del piacere. 

Più giovane di circa vent’anni rispetto a Hokusai, Hiroshige si contraddistingue per la qualità delle sue illustrazioni di paesaggio, la varietà degli elementi stagionali e atmosferici (chiarori lunari, pioggie, nevi, nebbie) che l’artista riesce dipingere in maniera quasi sensoriale, guadagnandosi il titolo di «maestro della pioggia e della neve». Chiudono il percorso espositivo le «Cento vedute di luoghi celebri di Edo», capolavoro di Hiroshige, interrotto nel 1858 a causa della morte dell’artista. Attraverso i numerosi dipinti su rotolo e le silografie policrome, si può ripercorrere il percorso artistico di Hiroshige, sperimentatore instancabile, che esprime il meglio di sé nel foglio di formato verticale, con elementi di dimensioni volutamente esagerati in primo piano e il paesaggio sullo fondo, come in una sorta di close-up fotografico. 


Ilaria Chia, giornalista, conduce la trasmissione informativa – con ospiti in studio – dal titolo “Nove e Trenta”, in onda su Ciao Radio tutti i giorni alle 9.30.
Su Facebook la trovate QUI.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *