Total White Show, terza edizione

Nuova edizione di un show che non smette di incantare: sabato 21 luglio Cento (FE) si è tinta – letteralmente – di bianco ed è stata la splendida cornice di Total White, evento dedicato all’eleganza, allo spettacolo e al cibo.

Tutto nasce da un’idea di Anna Bertelli che 3 anni fa decide di trasformare la città emiliana, per un giorno, in qualcosa di unico realizzando l’evento più esclusivo dell’eleganza, coadiuvata dalla project manager Patrizia Leone e la partnership di Ciao Radio.

A supportare l’evento la Pro Loco Cento e Confcommercio Ascom.

La giornata è stata condotta da Cristian Gavioli e Chiara Callegari che hanno fatto da collegamento per tutti gli eventi.

Hanno impreziosito la giornata le splendide Majorette “Le Orchidee” (un grazie speciale a Giuliana Brozzi e alla Capitana Alessia Arielli), il Complesso Bandistico Fornovese (Ettore Zuffardi – direttore Francesco Zarba), la partecipazione di Mara Santato con abiti da sposa vintage e la coreografia per la parata di Francesca Antonacci.

E poi, premio a Miss Sposa Vintage a Rita De Matteo. Primo premio al tavolo più fashion: Lorena Panigalli; Presentazione della Pallacanestro Femminile 100 2.0 Women Basket College, in collaborazione con la Benedetto 1964 e, spettacolo clou della giornata il defilé scintillante in bianco (accompagnato dal pianoforte di Mirco Picchi e il violino di Gioele Sindona) con abiti Mari’ Rene’ di Anna B. in collaborazione con Angie B.Bijoux, il disegno luci di Massimiliano Mugnani. Special Guest: l’intimo di Lovable con cappelli Rene’.

Dinner show finale (music designer: Devil) con un salotto interamente in bianco, durante il quale sono stati premiati Mister e Miss “Eleganza Total White”: Enzo e Zella Minarelli. Cena a cura di Fabio Cascio, Le Prestige di Cento.

Infine, si è svolta durante la manifestazione, la Lotteria di Beneficienza a favore della Fondazione Ricerca Malattie Neurologiche e Neuroimmuni Il Bene Onlus.

Total White Show, un evento magico che vi da appuntamento alla prossima edizione.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *