Primavera. La stagione inquieta: intervista ad Alessandro Vanoli

Che cos’è la primavera?

Potrebbe sembrare una domanda semplice ma se iniziamo a pensarci seriamente, ci rendiamo conto di quante cose siano legate ad una delle stagioni più interessanti dell’anno. E come è intesa la primavera nell’arte, nella letteratura, nelle tradizioni religiose, nella musica?

A tutte queste domande, cerca di dare una risposta lo storico e scrittore Alessandro Vanoli in “Primavera. La stagione inquieta” (Il Mulino), volume che segue “Inverno. Il racconto dell’attesa” in una ideale quadrilogia.

Numerose sono le domande che, interrogandosi sulla primavera, sorgono spontanee, a partire dal rapporto con la natura, con il cambiamento fino alle basi più profonde della vita.

Di questo e molto altro abbiamo parlato con l’autore in questa interessante intervista:

Continua a leggere →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *