L’arte che gira intorno: Vittorio Corcos. Ritratti e Sogni, intervista al Prof. Carlo Sisi

Ha aperto i battenti lo scorso 22 ottobre la mostra dedicata a Vittorio Corcos, Ritratti e Sogni, uno degli artisti più influenti di fine ‘800 ed inizio ‘900.

Esposta a Palazzo Pallavicini, a Bologna, la mostra ha nel nome i sogni, un messaggio augurale in questi giorni particolarmente difficili come ha dichiarato ai nostri microfoni il Prof. Carlo Sisi, curatore della mostra.

Divisa in sei capitoli, in uno sfondo pastello da romanzo francese, i dipinti e in particolare i ritratti del pittore livornese ci immergono in storie e sentimenti autentici.

Il suo inconfondibile tratto stilistico di far sembrare i quadri delle fotografie è all’occhio del visitatore, stupefacente. Una particolarità artistica frutto della sua empatia nel carpire e decifrare le emozioni, soprattutto quelle femminili. Le donne sono infatti le protagoniste indiscusse della mostra, donne del tempo, tenaci, fragili, sofisticate. Donne d’un tempo come la soprano e attrice cinematografica Lina Cavalieri e la principessa Maria José.

Come un Banksy del passato, nel 1889 dipinse il ritratto di Yorick, presente in mostra, e che possiamo definire come uno dei primi esperimenti di Street Art, altra caratteristica che lo fa annoverare tra i capostipiti dei tempi moderni, artisticamente e mentalmente.

Vittorio Corcos. Ritratti e Sogni è l’occasione (imperdibile) di riprendere dal bello e dall’intensità degli occhi dei suoi protagonisti, specchio delle emozioni più vere e profonde.

La mostra, visitabile fino al 14 febbraio 2021, è aperta dal giovedì alla domenica dalle ore 11:00 alle ore 20:00.

Per informazioni visitate il sito www.palazzopallavicini.com

Qui la nostra intervista al Professore Carlo Sisi, curatore della mostra:


Dal 22 Ottobre 2020 al 14 Febbraio 2021
BOLOGNA
LUOGO: Palazzo Pallavicini
INDIRIZZO: Via San Felice 24
CURATORI: Carlo Sisi
TELEFONO PER INFORMAZIONI: +39 331 347 1504
E-MAIL INFO: info@palazzopallavicini.com
SITO UFFICIALE: http://www.palazzopallavicini.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *