THE KENNEDY YEARS: il sogno Americano in mostra a Palazzo Belloni

Si è svolta venerdì scorso la conferenza stampa e il vernissage di THE KENNEDY YEARS, la mostra dedicata al trentacinquesimo Presidente degli Stati Uniti John F. Kennedy e alla sua famiglia, che ha aperto ufficialmente le porte di Palazzo Belloni sabato 2 marzo.

THE KENNEDY YEARS arriva a Bologna con un’esposizione di oltre 350 fotografie che ripercorrono la vita dell’iconica famiglia Kennedy e lo sbocciare del sogno americano.

Presenti alla conferenza stampa Alain Malraux, figlio di André Malraux, ministro della cultura del Generale De Gaulle dal 1970 al 1974 e intimo amico di John F. Kennedy e il curatore della mostra Frédéric Lecompte-Dieu che dal 1995 lavora come biografo della famiglia Kennedy e collabora con gli archivi dei vari Presidenti degli Stati Uniti.

Nel corso degli anni Lecompte-Dieu ha potuto incontrare numerosi testimoni della presidenza Kennedy tra cui Pierre Salinger, storico amico del Presidente e della First Lady Jacqueline.

La sua ricerca e passione per il più amato Presidente degli Stati Uniti lo portò nel 1998 ad inaugurare la sua prima mostra intitolata KENNEDY THE AMERICAN DREAM, presentata alla sede dell’UNESCO con la presenza di Robert Kennedy Jr. e con le congratulazioni dell’ambasciatrice Jean Smith Kennedy e il senatore Ted Kennedy che decise di aprirgli le porte degli archivi di famiglia al Museo di Boston.

Tra gli ospiti invitati al vernissage della mostra più grande d’Europa dedicata alla famiglia Kennedy, molti volti noti tra cui la conduttrice e showgirl Alba Parietti e il politico ed ex Presidente della Camera dei deputati Pier Ferdinando Casini.

THE KENNEDY YEARS racconta stralci di vita pubblica e privata, dall’infanzia di John F. Kennedy ai suoi primi successi, all’incontro con Jacqueline Lee Bouvier – benestante newyorkese che sposò nel 1953 dando vita alla love story più amata e chiacchierata del ‘900 – passando per il giorno decisivo, quando inaspettatamente riuscì a battere Nixon vincendo le elezioni presidenziali del 1960, al suo insediamento alla Casa Bianca fino alla tragedia di Dallas dove, il 22 novembre 1963 venne assassinato mentre viaggiava a bordo della limousine presidenziale da colpi di fucile sparati dall’operaio, attivista ed ex militare Lee Harvey Oswald.

La mostra, realizzata in collaborazione con il JFK Museum di Boston, è inoltre impreziosita da alcuni oggetti iconici tra cui l’originale sedia a dondolo di John F. Kennedy, la riproduzione del vestito da sposa della First Lady, firmato Ann Lowe e da alcune lettere originali.

Inoltre è presente un progetto collaterale che si terrà in Galleria Cavour  che anche quest’anno rinnova la collaborazione con Palazzo Belloni. Il polo per eccellenza dello shopping bolognese infatti continua i festeggiamenti per i suoi 60 anni dalla nascita e per l’occasione ospita due eventi, un omaggio fotografico a Jackie Kennedy, grande appassionata di moda ed in particolare del marchio Tiffany & Co. e dei talk.

Nonostante il tragico epilogo e le varie difficoltà attraversate ed affrontate dalla famiglia Kennedy la mostra THE KENNEDY YEARS si presenta come un’esposizione “gioiosa”, un percorso emozionante per riscoprire e rivivere il simbolo del sogno di un’era che fu.

La mostra sarà visitabile dal 2 marzo fino al 5 maggio 2019 a Palazzo Belloni in via de’ Gombruti 13/A – Bologna. Orari: mercoledì, giovedì, venerdì, sabato e domenica dalle 11 alle 20. Lunedì e martedì: visita riservata a gruppi e scuole.

Per informazioni ufficiale www.palazzobelloni.it.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *